MoglieOfferta e Bull

Così come lascia intendere già il termine, il fenomeno della “moglieofferta” consiste nell’offrire la propria moglie ad un altro uomo, con il quale ci farà sesso, mentre il marito resterà lì a guardare.

La “moglieofferta” viene praticata con un insieme di numerosi ed eccitanti particolari, che verranno decisi dalla moglie soprattutto e in generale dalle persone coinvolte, che fanno di questa pratica sessuale una delle più diffuse e amate. Se questa situazione vi eccita, perché impedirsi di provare, potrebbe rivelarsi, così come è successo a noi, di ritrovarsi a vivere una delle esperienze più eccitanti degli ultimi tempi. Questo fenomeno, che coinvolge anche un terzo uomo, chiamato con il  termine “bull”, negli ultimi tempi si sta diffondendo sempre di più.

I particolari del bull

Il bull prevede che lui, il marito, sia lì, a guardare umiliato, senza poter intervenire, eccitandosi sempre di più sia per l’umiliazione sia per le scene che vede tra la moglie e il suo bull.

Il termine “bull” significa toro, proprio perché indomabile da parte del marito e anche dalla moglie che si appresta ad essere sottomessa al rapporto. Il bello di questa trasgressione sessuale è che il marito viene sottomesso dalla moglie, infatti, la stessa può anche decidere dove debba posizionarsi, spesso alcune donne decidono anche di farlo avvicinare o addirittura di farlo sedere a letto, ma ovviamente senza poter far nulla, solo guardare.

Il bull è andato a diffondersi sempre di più, anche se la base di essere scambisti sembra molto diffusa tra coloro che la praticano. Ma ovviamente non è necessario. Generalmente l’idea e la proposta provengono dal marito, che necessita di vivere queste forti emozioni di umiliazione e piacere nel vedere la moglie sottomessa.

Il bull, rappresentato dall’uomo che pratica sesso con la moglie, non è un uomo a caso, ma per rappresentare al meglio la figura deve essere imponente, ma soprattutto sicuro di sé, indomabile, forte, capace e amante del sesso forte.

Il tutto privo di sentimenti, non deve esserci nulla che possa far presagire ad un rapporto che vada oltre il letto e il sesso. Da specificare anche la differenza che c’è tra quello di praticare la moglieofferta o bull e il tradimento: due cose completamente differenti.

La moglieofferta è deciso e organizzato, il tradimento o sentimento con altri, è differente.

Fonte: www.lamoglieofferta.eu

Rispondi